Archivio mensile : Agosto 2019

Storie di judo: Giuseppe Piazza a cura di Alessandro Giorgi

Il tempo scorre, le cose accadono, la storia le raccoglie e le conserva. E se la storia è la memoria di un popolo (senza la quale l’uomo è ridotto al rango di animale inferiore, cit.), il popolo del judo ha il dovere di preservare la sua memoria, che è tutto quel patrimonio umano, culturale, sportivo…
Per saperne di più

Matteo Medves vola a Tokio, il Mondiale si avvicina

L’avventura mondiale di Matteo Medves è ufficialmente iniziata. La delegazione azzurra infatti, è partita oggi (mercoledì 14) per il Giappone dove sosterrà un lavoro di rifinitura prima del campionato del mondo, che si svolgerà nel leggendario Budokan a Tokio dal 25 al 31 agosto. “Strano, ma vero! Non ho avuto grossi acciacchi e così ho…
Per saperne di più

La legge della discordia. Il Cio: «Vediamoci presto»

«Vediamoci». Il Cio si è fatto di nuovo vivo sul tema della legge delega sullo sport approvata dal Parlamento mercoledì in forma definitiva. In una nota da Losanna, che riprende anche i contenuti di una seconda lettera a Giovanni Malagò, si «ribadisce la proposta di organizzare un vertice» con il Coni e il governo italiano…
Per saperne di più

Nel collegato apertura alle donne professioniste

E ora che succede? Nella lettera del Cio si fa anche riferimento all’ipotesi di un incontro, da tenersi addirittura alla fine della settimana a Losanna, che potrebbe favorire un chiarimento fra Governo e Coni, magari con una «mediazione» del Cio. Ma è un’ipotesi almeno per il momento complicata. Anche perché il Governo sostanzialmente dice che…
Per saperne di più

La riforma dello sport è legge, ma il Cio lancia un monito

La legge e la lettera. È il titolo della giornata di ieri sull’asse Roma-Losanna. Il «collegato sport», il disegno di legge che affida al Governo deleghe pesanti, compresa quella del «riordino» del Coni, vince la partita del Senato con 152 voti favorevoli (Lega e 5 Stelle), 54 contrari (Pd e Leu), 52 astenuti (Fdi e…
Per saperne di più

«Siamo forti con le medaglie, diventiamolo con la base»

Da un mese e mezzo Rocco Sabelli dirige, da presidente e ad, la nuova società che la riforma ha messo al centro del sistema italiano: Sport e Salute. Ingegner Sabelli, quale valore aggiunto può portare Sport e Salute allo sport italiano? «Partiamo da un dato. L’Italia è un Paese che vince medaglie, e ne vince…
Per saperne di più

Isola, stage che funziona, Yama Arashi presente

Si sta svolgendo, con l’ormai abituale successo di partecipazione e di qualità tecnica, lo stage a Isola. All’appuntamento in Slovenia partecipano ormai da anni molti fra i migliori atleti europei, un fatto che ha avuto riflessi diretti anche sulla partecipazione all’European Cup Junior a Poznan. Il Dlf Yama Arashi ha partecipato nei giorni scorsi con…
Per saperne di più

Dietro i mondiali di nuoto c’è un’etica su cui investire

Cosa ci hanno insegnato i Mondiali di nuoto, appena conclusi nella lontana Corea del Sud? Ci hanno regalato grandi emozioni e l'orgoglio di essere italiani, senza "sovranismi", perché lo sport è cosmopolita per definizione e gli italiani, per essere davvero "primi", o secondi o terzi o "solo" in finale, devono fare tanta fatica, con impegno,…
Per saperne di più

Judo, non è solo combattimento! Piantati 50 alberi a Piani di Luzza

Judo non è soltanto prese, proiezioni, leve ed immobilizzazioni. Judo insomma, non si ferma al combattimento sul tatami, ma può essere anche molto altro. Qualche giorno fa per esempio, a Piani di Luzza, una delegazione di judoka della regione ha messo a dimora una cinquantina di piante per ripopolare un’area devastata dai violenti eventi atmosferici…
Per saperne di più