Archivi categoria : La storia

La storia

Federazioni: il nuovo voto prorogato fino a ottobre 2021

Elezioni in ordine sparso. Giunta e consiglio nazionale del Coni hanno dato il via libera alla delibera che cambia la tempistica del rinnovo delle cariche nelle federazioni. L’emergenza Covid e lo spostamento dell’Olimpiade hanno reso necessario un «cambiamento di buon senso» (parole di Malagò). La finestra elettorale si allarga. «Da settembre 2020 al 17 ottobre…
Per saperne di più

Elezioni federali, libertà di scegliere la data

Dopo i mesi più duri della tempesta Covid, giunta e consiglio nazionale del Coni ricominciano oggi la loro attività «in presenza» nel palazzo H. Si parla di elezioni. Sarà discussa una delibera che darà alle diverse federazioni la libertà di poter scegliere la data dei rinnovi delle cariche sulla base anche delle norme internazionali. C’è…
Per saperne di più

Attività fisiche a rischio Scuola, devi rispondere

Non c’è tempo da perdere. L’educazione motoria e l’attività sportiva non possono più aspettare. Nessuno s’illude di proteggere un’isola in un arcipelago della scuola sconvolto dalla tempesta Covid. I problemi sono grandi, e per tutti. L’importante, però, è che questa parte della formazione non sia come al solito dimenticata. Vogliamo dire le cose come stanno?…
Per saperne di più

La «resistenza» di Gravina e la svolta di Spadafora

«Andrà tutto bene, restate a casa». Quello slogan diventa un disegno di tanti bambini, uno striscione sui balconi, uno spot televisivo. E anche uno spiegazzato foglio di carta con cui festeggiare un gol. Uno dei gol dell’ultima sera prima del lungo black out del calcio italiano. Francesco Caputo, calciatore del Sassuolo, lo tira fuori davanti…
Per saperne di più

Prenota l’allenamento con un clic…

La presenza all’allenamento del corso agonisti, da oggi, la prenoti con un clic. Ed in caso di contrattempo, con un altro clic, puoi rimettere a disposizione il posto che avevi occupato. È soltanto una delle cose che possono nascere dalle necessità e, dopo la riapertura degli allenamenti nel rispetto delle limitazioni, le presenze sul tatami…
Per saperne di più

“Ci siamo riuniti e…” alcune note sul consiglio di ieri

La tempesta non è finita, ma si vedono sprazzi di chiaro oltre le nubi.Ci siamo riuniti nel bel mezzo della pandemia, non per deliberare, non per pianificare, ma solamente per sentire come stavamo, come vivevamo la situazione, e per vederci da dietro le telecamere. Ieri ci siamo riuniti nuovamente, ma con un altro spirito. Letti i…
Per saperne di più

Respiro ed energia, la forza di un legame

"In questi tempi di quarantena lontani dal tatami, e non si sa per quanto tempo ancora, non ci resta che riflettere, a tale proposito volevo inviarti uno scritto sul judo". Con queste parole Giuseppe Piazza, un Maestro di judo in un club a Milano che persegue sport, educazione e cultura come mission, ha anticipato la…
Per saperne di più

Belle cose in rete è anche questo…

Essere vicini e solidali, scambiare collaborazione e supporto, cercare il più possibile di continuare ad essere e sentirsi ‘comunità’. Fino a quando la tempesta non sarà finita, ma anche dopo. Perché i sentimenti di vicinanza, solidarietà, scambio, collaborazione e supporto ci hanno legato anche prima che il virus entrasse a gamba tesissima nelle nostre banali…
Per saperne di più

Quando la tempesta sarà finita… (7)

Cosa sarà? Dopo aver riportato il pensiero di alcuni giovani, nello specifico Eva, Margherita e Lorenzo, la domanda su come si trasformerebbe il judo in assenza di contatto è stata messa a disposizione di un Maestro, uno che ha fondato lo Skorpion due volte. La prima volta 40 anni fa a Pordenone, l’altra in tempi…
Per saperne di più

Quando la tempesta sarà finita… (4)

In questo periodo ho disattivato tutte le sveglie e mi sveglio verso le 9. Dopo colazione leggo un libro e lavoro al computer, nel pomeriggio invece prendo il sole in terrazza o guardo qualche serie tv. Prima di cena faccio un'ora di esercizi a corpo libero e mezz'ora di yoga (per fortuna ogni giorno ho…
Per saperne di più