Archivi categoria : La storia

La storia

L’italia delle truffe dai falsi invalidi ai fondi europei intascati dai clan

L’Italia del sommerso e dell’illegalità. L’Italia dell’intreccio mafia-imprenditoria: altra truffa colossale, altra maxi-operazione di Guardia di Finanza e Carabinieri. Succede stavolta alle latitudini di Tortorici, il cuore del Parco dei Nebrodi, in Sicilia, dove ieri un blitz coordinato della Dda di Messina ha smantellato un’organizzazione costituita da boss e insospettabili professionisti per ottenere milioni di…
Per saperne di più

2019, ecco il Yama-bilancio

Finisce un anno, il 2019, ne inizia un altro che, per noi, sarà il 65esimo della storia del nostro club, iniziata nel 1955. Ed anche per il 2020, il primo impegno è il Judo Winter Camp, un appuntamento giunto alla 21esima edizione, ma prima di voltare pagina ripercorriamo insieme i momenti di maggiore rilievo del…
Per saperne di più

Forbes, Mayweather è lo sportivo più pagato del decennio

Floyd Mayweather è lo sportivo più pagato nell'ultimo decennio. E' quanto emerge dalla classifica dei 'Paperoni' dello sport stilata da Forbes che attribuisce al 42enne ora diventato manager della boxe guadagni per 915 milioni di euro. Alle spalle del pugile americano ci sono Cristiano Ronaldo (800 milioni), Leo Messi (750), LeBron James (680) e Roger…
Per saperne di più

Il manifesto di De Coubertin Asta record: quasi 8 milioni

Il “manifesto” originale della nascita delle Olimpiadi moderne, scritto nel 1892 dal barone francese Pierre de Coubertin, ha conquistato il record per il cimelio più costoso tra i memorabilia sportivi: il manoscritto di 14 pagine, l’unica copia conosciuta esistente, è stato battuto da Sotheby’s a New York per 8,8 milioni di dollari (oscurati i 5.6…
Per saperne di più

35° compleanno e addio alle gare, tanti auguri Michela!

Solo la Carta d’Identità, che il 10 dicembre 2019 fa scattare i suoi primi 35 anni, segna la conclusione della carriera agonistica di Michela Petterle, ben 22 anni dopo la prima gara! Michela ha iniziato a gareggiare a 12 anni, nel 1996, e non si è più fermata. Ragazzina, poi donna, lavoratrice, tecnico di judo,…
Per saperne di più

Le magie di Palmiro Gaio, il tributo di Marino Marcolina

Le sue idee sono lucide e chiarissime e le espone scorrevoli e fluide, neanche scivolassero su un filo di continuità anche quando il fiato gli si accorcia. E poi le sue mani, che volteggiano e si girano tracciando disegni nell’aria e, come il direttore di un’orchestra, ne trasmette il significato alle menti, senza passare dalle…
Per saperne di più

YamApp n. 3 con Palmiro Gaio

Quella di Palmiro Gaio è una storia di judo che ha tracciato un segno importante, soprattutto nella storia di questa regione. Per chi, troppo giovane per conoscere cuore e competenza del Maestro Gaio, offriamo uno scritto prezioso che, a sua volta, è diventato un documento. Buona lettura e, naturalmente, non perdete l'occasione per ascoltare e…
Per saperne di più

Judo Winter Camp 2020 info

Il DLF Judo Yama Arashi Udine è lieto d'invitarvi al 21° Winter Camp, lo stage internazionale di judo che da ormai diverse edizioni registra la presenza di oltre 1.000 atleti. La conduzione del tatami di quest'edizione è affidata ad Alberto Borin, Marino Cattedra, Fabrizio Chimento, Leandro Guilheiro, Murat Khabachirov, Sergei Samoilovich, Aljaž Sedej, Silvio Tavoletta....…
Per saperne di più

Cervignano, una bella giornata di judo

Anche la quinta prova del Criterium FVG è stata fatta e le varie classi d'età, 468 atleti, i loro tecnici, e poi genitori, nonni, hanno lasciato man mano e con soddisfazione il palasport di Cervignano. Una giornata intensa, faticosa per chi l'ha gestita dall'inizio alla fine, ma premiata dal sorriso dei giovanissimi che hanno visto…
Per saperne di più