Archivi categoria : Approfondimenti

Spazio per capire meglio, oltre la notizia

Qualche suggerimento per la ripartenza

Il campionato più lungo è diventato il più corto. Scatta la stagione più strana di sempre negli Usa, dove il baseball è tradizione, religione: non solo lo sport nazionale. Che passatempo sarà, in piena pandemia, se persino i classificatori delle partite dovranno decidere le giocate - è una battuta valida o un errore? - dal…
Per saperne di più

Webinar da non perdere per i collaboratori sportivi

Sei un collaboratore sportivo? Allora c’è un appuntamento che non ti devi assolutamente perdere, perchè potrai ottenere risposte alle domande che ti stai ponendo. Il webinar promosso da Sport e Salute si terrà domani, ed è nato dall’esito dell’indagine svolta sulle richieste d’indennità presentate dai collaboratori sportivi in occasione dell’emergenza Covid-19.  Più di 28mila infatti, hanno…
Per saperne di più

Covid, contagi italiani in calo Ma la pandemia non rallenta

Tre vittime ieri in Italia per coronavirus: non succedeva da febbraio. E zero in Lombardia: per quanto i numeri sul Covid siano sempre da prendere con somma cautela, anche in questo caso un dato significativo, che non si registrava da due mesi. La più colpita tra le regioni italiane (16.788 decessi su 35.045) aveva segnalato…
Per saperne di più

Yamashita, buon senso e concretezza per Tokyo 2021

L’ultima idea lanciata per i Giochi olimpici di Tokyo, già rinviati al 2021 a causa del coronavirus? Una versione ridotta rispetto a quella inizialmente prevista. A dirlo è il presidente del Comitato olimpico giapponese, Yasuhiro Yamashita, secondo quanto ha riportato il quotidiano spagnolo Mundo Deportivo. La decisione potrebbe essere presa per semplificare l’evento, ridurre i…
Per saperne di più

Nodo mandati, Spadafora attacca ma sul Coni arretra

Vincenzo Spadafora andrà fino in fondo sulla riduzione del limite massimo dei mandati per i presidenti di Coni e federazioni che può impedire a Giovanni Malagò e a un terzo abbondante di classe dirigente dello sport italiano di ricandidarsi? Ieri, via Facebook, sono arrivate alcune indicazioni. E le prime risposte (e non risposte) del ministro…
Per saperne di più

Nemmeno Sport e Salute è soddisfatta

Anche Sport e Salute non l’ha presa bene. Nessuna reazione ufficiale, ma la soluzione disegnata dalla bozza del Testo Unico, non ha fatto fare salti di gioia dall’altra parte del primo piano del Palazzo H, quello dove lavorano l’avvocato Vito Cozzoli, presidente-ad, e i suoi più stretti collaboratori. L’auspicio è un’approvazione con diverse modifiche. Nel…
Per saperne di più

Governo allo sport: altri 95 milioni per la riforma

Novantacinque milioni in più per il sistema sportivo italiano. Li prevede il disegno di legge di assestamento di bilancio approvato in Consiglio dei ministri. In pratica queste risorse si aggiungono ai 408 milioni del minimo garantito e corrispondono al 32 per cento di tutte le entrate fiscali incassate dallo Stato grazie al comparto sport. Nel…
Per saperne di più

Il “popolo” dei 600 euro: «Non siamo dei fantasmi»

Collaboratori sportivi. Fino all’era del Covid la gran parte di noi sapeva poco o nulla di queste due parole messe in fila. I più preparati le mettevano in relazione a quella sorta di territorio esentasse, fino a 10mila euro di compenso annuo. Esentasse ma senza tutele. Una sorta di lavoratori fantasma diventati in questi mesi…
Per saperne di più

Non siamo pronti e così torna la paura

Non siamo pronti. Forse è questo tutto quello che si può dire su quello che ci è successo. Non eravamo, e non siamo, pronti. Certo, di fronte a una pandemia, di fronte a un mondo sconvolto da un giorno all'altro, chi mai lo sarebbe stato? Ma io non parlo di quello. Parlo della nostra incapacità…
Per saperne di più