Webinar da non perdere per i collaboratori sportivi

Sei un collaboratore sportivo? Allora c’è un appuntamento che non ti devi assolutamente perdere, perchè potrai ottenere risposte alle domande che ti stai ponendo. Il webinar promosso da Sport e Salute si terrà domani, ed è nato dall’esito dell’indagine svolta sulle richieste d’indennità presentate dai collaboratori sportivi in occasione dell’emergenza Covid-19. 

Più di 28mila infatti, hanno completato il questionario e, di questi, oltre 9mila hanno contribuito con idee e suggerimenti. Il webinar, dal taglio operativo, nasce per rispondere nell’immediato alle esigenze dei collaboratori sportivi emerse nella recente survey sulla ripresa delle attività successiva all’emergenza Covid-19 e sarà condotto dal dott. Marco Perciballi, dottore commercialista, e dall’avvocato Giancarlo Guarino, entrambi esperti in ambito sportivo.

Il webinar sarà organizzato in due parti e, dopo i saluti istituzionali da parte dell’avvocato Vito Cozzoli, Presidente e AD di Sport e Salute, la prima parte svolgerà in circa 90 minuti i temi: “Ordinamento sportivo in Italia”, “Requisiti qualificanti per accedere alla fiscalità di vantaggio prevista per lo sport dilettantistico”, “collaborazioni Sportive Dilettantistiche – normativa e sua evoluzione – ambito di applicazione e modalità”, “Evoluzione dell’art. 67 del TUIR”, “Quali sono le collaborazioni riconosciute dagli Organismi Affilianti”, “Come scelgo la società/associazione, cosa devo verificare”, “Come deve essere il contratto e/o lettera d’incarico”, “Come devo essere pagato”, “Come deve essere la ricevuta e/o richiesta del compenso”, “Sicurezza sul lavoro ai tempi del Covid-19 (distanziamento fisico, mascherine, ecc.)”. La seconda parte invece, nell’ambito di un’ora circa, sarà lo spazio per domande, dubbi e richiesta di approfondimenti su tematiche specifiche da parte dei partecipanti.

Per accedere all’incontro di approfondimento è semplicissimo e gratuito, basterà CLICCARE quì alle 9.50 di domani, mercoledì 22 luglio.

I commenti sono chiusi