Archivio mensile : Luglio 2020

Giochi 2021, nubi all’orizzonte «Quelli giovanili già spostati»

Nubi nere all’orizzonte: a un anno e una settimana dal previsto via dell’Olimpiade di Tokyo (23 luglio-8 agosto 2021), la situazione resta più che mai sospesa. La pandemia di Covid-19 che già ha costretto allo storico posticipo della rassegna di dodici mesi, continua a minacciarne lo svolgimento. La giornata di ieri, in questo senso, non…
Per saperne di più

Yamashita, buon senso e concretezza per Tokyo 2021

L’ultima idea lanciata per i Giochi olimpici di Tokyo, già rinviati al 2021 a causa del coronavirus? Una versione ridotta rispetto a quella inizialmente prevista. A dirlo è il presidente del Comitato olimpico giapponese, Yasuhiro Yamashita, secondo quanto ha riportato il quotidiano spagnolo Mundo Deportivo. La decisione potrebbe essere presa per semplificare l’evento, ridurre i…
Per saperne di più

Spadafora blinda le elezioni «Al voto entro il 15 marzo»

«Al voto, al voto!». Il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, non dice proprio così, ma la lettera che ha inviato al Coni è un invito ad affrettarsi, dopo aver segnalato che la delibera votata il 2 luglio, che prevedeva una finestra da settembre 2020 a fine 2021 per le elezioni di Coni e federazioni, è…
Per saperne di più

Nodo mandati, Spadafora attacca ma sul Coni arretra

Vincenzo Spadafora andrà fino in fondo sulla riduzione del limite massimo dei mandati per i presidenti di Coni e federazioni che può impedire a Giovanni Malagò e a un terzo abbondante di classe dirigente dello sport italiano di ricandidarsi? Ieri, via Facebook, sono arrivate alcune indicazioni. E le prime risposte (e non risposte) del ministro…
Per saperne di più

Riformare lo sport senza spallate

È in arrivo un’altra riforma dello Sport. Intanto un’osservazione generale: alla materia hanno messo mano tutti gli ultimi tre governi. Con Gentiloni a Palazzo Chigi c’è stata la riforma Lotti, di portata ampia. Poi nel primo governo Conte è nata la riforma Giorgetti che ha istituito Sport e Salute. Ora con il secondo governo Conte…
Per saperne di più

C’è modo e modo per ripartire…

Si chiama “Fight Island” ed è il modo che ha scelto l’Ufc, la più importante sigla mondiale delle Mma, le arti marziali miste, per ripartire: un evento senza pubblico nella bolla di un’isola. La scelta è caduta su Yas Marina, la lussuosa località balneare di Abu Dhabi: da oggi e per tutto il mese di…
Per saperne di più

Covid: un positivo al Parma Tutta la squadra nella “bolla”

Il primo caso di positività al Covid-19, da quando è ripresa la Serie A, è del Parma. Lo ha annunciato lo stesso club emiliano nella mattinata di ieri:«Il Parma Calcio 1913 comunica che l’ultima serie di esami ha evidenziato un caso di positività al Covid-19 relativamente a un membro (non calciatore) del gruppo squadra. Il…
Per saperne di più

Giappone, Giochi possibili Ma la Cina ferma lo sport

Il comitato organizzatore dell’Olimpiade di Tokyo replica al sondaggio secondo il quale il 77% dei giapponesi pensa che i Giochi non si faranno, sostenendo che le domande erano mal poste. Soprattutto, anche se non c’è una conferma ufficiale, trapela che tutti i 42 siti olimpici, con enorme impegno finanziario, sarebbero stati assicurati, operazione che viene…
Per saperne di più