Archivio mensile : Gennaio 2015

Ricordando il 20° Trofeo Alpe Adria

Udine, 28 gennaio 2015. Poco meno di mille gli atleti in gara, seicentosette nella classe cadetti, trecentosettantaquattro nella classe juniores per 245 club di nove nazioni, sono questi i numeri dell’edizione numero venti del Trofeo internazionale Alpe Adria organizzato dal Dlf Yama Arashi Udine nel Palagetur a Lignano Sabbiadoro. Due le giornate di gara, entrambe…
Per saperne di più

Alpe Adria, brilla l’oro della Luri Meret, l’argento di Scano. Sul podio anche Medves, Puppini e le triestine Palombini e Toniolo

Lignano, 25 gennaio 2015. Una medaglia d’oro con Soraya Luri Meret, una d’argento con Laura Scano, quattro di bronzo con Leonardo Puppini, Giada Medves, Marta Palombini ed Elisa Toniolo, sono sei le medaglie conquistate dagli atleti del Friuli Venezia Giulia nell’edizione numero venti del Trofeo internazionale Alpe Adria, torneo organizzato dal Dlf Yama Arashi Udine…
Per saperne di più

Akiyama Settimo, doppio oro con Carlino e Bergamo

Lignano, 25 gennaio 2015. Doppio successo targato Akiyama Settimo nei 55 kg con il primo posto di Andrea Carlino e negli 81 kg, categoria in cui si è imposto Alessandro Bergamo. 55: 1) Andrea Carlino (AkiyaLignano, 25 gennaio 2015. Doppio successo targato Akiyama Settimo nei 55 kg con il primo posto di Andrea Carlino e…
Per saperne di più

A Pozzi e Moreno le prime vittorie dell’Alpe Adria junior

Lignano, 25 gennaio 2015. Le prime medaglie d’oro dell’Alpe Adria juniores sono andate al collo di due atleti italiani, Davide Pozzi che si è aggiudicato il primato nei 100 kg e Andres Felipe Moreno, a sua volta vincitore dei +100 kg. 100: 1) Davide Pozzi (Besanese); 2) Claudio Pepoli (Preneste Roma); 3) Dino Prepelic (Impol,…
Per saperne di più

L’Alpe Adria cadette parla italiano in cinque categorie su otto

Lignano, 24 gennaio 2015. Le medaglie d’oro delle cadette sono andate al collo di cinque atlete italiane e più precisamente Michela Fiorini (44), Giulia Santini (48), Nadia Simeoli (63), Annalisa Calagreti (+70) e Sara Trina (40), annunciata in precedenza, mentre gli altri primi posti sono andati alle slovene Teja Tropan (52), Karla Prodan (70) ed…
Per saperne di più

Dominio Nippon nei 66 kg, Luca Caggiano primo nei 60 kg

Lignano, 24 gennaio 2015. Nippon Napoli detta legge nei 66 kg con Giovanni Esposito, primo e Mario Monda, secondo, ma è tutta italiana anche la finale dei 60 kg con Luca Caggiano al primo posto davanti a Gabriele Santicchi. 60: 1) Luca Caggiano (Banzai Cortina Roma); 2) Gabriele Santicchi (Judo Club Segrate); 3) Manuel Sabato…
Per saperne di più