Messaggi recenti: enzo

Due vittorie a Zagabria per un Medves soddisfatto

Spumeggiante e soddisfatto. È così che si sente Matteo Medves al termine della sua gara a Zagabria, un’European Open che lo ha visto gareggiare nei 73 kg, vincere per ippon due incontri e perdere poi il terzo, dopo essere passato in vantaggio con un wazari. “Anche se non è arrivata la medaglia -ha detto Matteo…
Per saperne di più

Luigino e Luigi, addio a due Amici e Judoka

Luigi Fiocchi, uno dei pionieri del judo lombardo ai tempi del grande Jigoro Kano Milano, Maestro carismatico e poliedrico se n’è andato oggi, martedì 9 marzo 2021. Classe 1932, viveva da tempo a Cessalto, in Veneto. Credo non abbia avuto occasione di conoscere Luigino Bonanno, un pezzo d’uomo grande e buono, bravo judoka ai tempi…
Per saperne di più

Due parole sull’Assemblea Federale di sabato scorso

Il Dlf Yama Arashi Udine ha partecipato all'Assemblea di sabato scorso nella Fiera di Roma con un consigliere (anche rappresentante atleti) e la rappresentante tecnici, i quali hanno espresso le preferenze in precedenza condivise nell’ambito di una riunione di club.  Durante la campagna elettorale, che abbiamo seguito inizialmente con interesse, poi convertito in disagio ed…
Per saperne di più

Matteo Medves: “fiducioso in quello che sto facendo”

È trascorso poco meno di un anno da quando Matteo Medves disputò il suo ultimo incontro valido per la qualificazione all’Olimpiade a Tokyo. Poi arrivò la pandemia, che cancellò gare e calendari e per il campione udinese fu il segnale per fare il salto nella categoria superiore. E quindi, il World Judo Masters (riservato ai…
Per saperne di più

Judoka gentile e sfortunato… Ciao Cristian!

Salì per la prima volta sul tatami del Judo Club San Vito nel 1999, che aveva sette anni. Passò quindi allo Sport Team e poi quì da noi, allo Yama Arashi praticando fino al 2006. Oggi, Cristian Venuti non c'è più, morto a soli ventott'anni al termine di una "disavventura" tanto assurda quanto sfortunata. Alla…
Per saperne di più

110 e lode! Orgogliosi di te Coach Matteo

Ci sono tante cose nella vita che regalano emozioni. E quella che Matteo Formiconi ha regalato oggi a sé stesso ed a chi, come noi, ha avuto il privilegio di averlo organico da atleta eccellente, da tecnico affidabile e coscienzioso e, tuttora se lo tiene stretto da amico sincero e leale quale è ed è…
Per saperne di più

Laura e quella medaglia in attesa…

Doveva essere l’anno delle Olimpiadi. Sarebbe potuto essere anche tante altre cose, questo 2020, ed anche se mancano ancora quattro mesi prima che si concluda, tutti gli atleti sono stati costretti a rivedere i progetti e rimodulare le ambizioni. L’ha dovuto fare Matteo Medves, top fra i senior, che in quest’ultimo quadriennio ha gareggiato in…
Per saperne di più

Addio Manlio Grignaschi, ‘prof di judo’ con la passione del basket

Il Friuli piange la scomparsa di Manlio Grignaschi, 78 anni, professore udinese di educazione fisica molto conosciuto in particolare nell’ambiente del judo, nel quale ha vissuto un’apprezzata carriera avviatasi a livello agonistico con lo Yama Arashi all’inizio degli anni 60, per proseguire poi acquisendo la qualifica di insegnante e svolgendo il ruolo di allenatore con…
Per saperne di più

Pd da Spadafora. Il 28 vertice decisivo sulla legge delega

Quella di martedì prossimo sarà la tappa decisiva nel percorso per l’approvazione della legge delega sullo sport. Il ministro Vincenzo Spadafora riunirà tutte le forze di maggioranza. Ieri incontro con il Pd, che sui mandati insiste per mantenere la legge Lotti (tre quadrienni ma con norma transitoria). E sottolinea la necessità di differenziare fra dimensione…
Per saperne di più

Recenti commenti enzo

Nessun commento da parte enzo ancora.