Argento ai tricolori di Nage no kata per Gino e Ale

I neo-campioni d’Italia di Nage no kata sono Mauro Collini e Tommaso Rondinini seguiti, al secondo posto, da Gino Gianmarco Stefanel e Alessandro Cugini. Titolo italiano anche per Andrea Fregnan e Pietro Corcioni nel Katame, Yuri Ferretti e Andrea Giani Contini nel Kime, Marika Sato e Fabio Polo nel Kodokan, Giovanni Tarabelli e Angelica Tarabelli nel Ju no. È stato questo il risultato espresso dal campionato organizzato dal Judo Vittorio Veneto ed ospitato nel Palazzetto dello Sport della città veneta. Quarantadue le coppie in gara in rappresentanza di undici regioni che registrano l’Emilia Romagna al top con nove coppie in gara seguita dal Veneto (7), Lombardia (6), Friuli Venezia Giulia e Toscana (5), seguono Piemonte (3), Sardegna e Sicilia (2), per chiudere con Campania, Lazio e Trentino Alto Adige presenti con una sola coppia, ma che per quanto riguarda Giovanni Tarabelli e Angelica Tarabelli, hanno saputo portare ugualmente il prestigio del titolo italiano nella loro piccola regione. Di seguito le coppie salite sul podio a Vittorio Veneto.

Risultati completi

Nage no kata

1. Mauro Collini e Tommaso Rondinini (EMR)

2. Gino Gianmarco Stefanel e Alessandro Cugini (FVG)

3. Matteo Martini e Alberto Gainelli (VEN)

Katame no kata

1. Andrea Fregnan e Pietro Corcioni (VEN)

2. Massimo Cester e Davide Mauri (FVG)

3. Paolo Dorigo e Matteo Dorigo (PIE)

Kime no kata

1. Yuri Ferretti e Andrea Giani Contini (TOS)

2. Enrico Tommasi e Giulio Gainelli (VEN)

3. Antonio Mavilia e Giovanni Gandolfo (SIC)

Kodokan Goshin Jutsu

1. Marika Sato e Fabio Polo (FVG)

2. Ilaria Placidi e Nicola Placidi (SAR)

3. Sergio Loi e Giuseppe Guzzo (SIC)

Ju No kata

1. Giovanni Tarabelli e Angelica Tarabelli (TAA)

2. Marco Calugi e Martina Calugi (TOS)

3. Laura Bugo e Barbara Bruni (EMR)

I commenti sono chiusi