Grande judo a Spilimbergo con gare, lezioni e festa per il titolo mondiale di Veronica Toniolo

Trecentoventi atleti, 65 club, quattro nazioni: “Eccoli i numeri del Trofeo Città del Mosaico dal 1964 & Memorial Tiberi. Un’edizione davvero speciale questa! Abbiamo ospite Roberta Chyurlia e festeggiamo il titolo mondiale di Veronica Toniolo!!”. Lo ha annunciato Maria Grazia Perrucci alla vigilia della storica manifestazione organizzata dal Judo Club Fenati Spilimbergo che si terrà domenica nel palasport La Favorita, ma oltre alle gare riservate come di consueto a tutte le classi maschili e femminili, dai più giovani fino ai senior, sono stati programmati degli eventi di contorno in grado di suscitare particolare interesse, dalle lezioni di sabato mattina nelle scuole dell’arbitro mondiale Roberta Chyurlia, che si estenderanno poi, sabato pomeriggio, anche alla platea dei ‘judofili’, ai festeggiamenti per il titolo mondiale conquistato ieri ad Almaty dalla triestina Veronica Toniolo. “La nostra manifestazione – ha detto Maria Grazia Perrucci – cerca sempre di offrire delle opportunità, siano queste sul piano tecnico e del confronto, che sul piano culturale e sociale. La disponibilità di Roberta Chyurlia e l’eccezionale vittoria di Veronica Toniolo hanno regalato uno spunto che non abbiamo voluto lasciar scappare”. E così la tradizione del Trofeo Città del Mosaico, nata nell’ormai lontanissimo 1964, continua ed è più viva che mai.

I commenti sono chiusi