Agnese Piccoli sul podio della Coppa Italia, Cittaro quasi, ma tutta la squadra c’è

La medaglia è arrivata! Di bronzo ed a conquistarla è stata Agnese Piccoli nei 70 kg, ma ad arrivare in fondo alla Coppa Italia junior-senior nel Pala Igor a Novara sono state anche Elisa Cittaro, quinta nei 57 kg, Giada Medves e Laura Scano, settime nei 63 kg. Nono posto per Jessica Tosoratti nei 52 kg e 33esimo per Eugenio Tassotto nei 60 kg, che gareggia ancora per il Dojo Udine, ma c’è da dire che tutti hanno combattuto come sempre vorremmo vederli combattere, concentrati e determinati. Agnese Piccoli è stata un’altra volta eccezionale, generosa, mai doma e spiace non le sia stata riconosciuta l’azione che l’avrebbe promossa in finale. “Vincere era l'unico obiettivo che mi ero posta per questa Coppa Italia – ha detto Agnese Piccoli, terza nei 70 kg - e mai come oggi ho creduto di riuscirci veramente. La sconfitta in semifinale brucia parecchio ed è frustrante fermarsi ad un passo dall’obiettivo, ma sinceramente non ho nulla da recriminarmi. Torno a casa a testa altissima, al collo un bronzo che per me vale oro per quello che è stata questa stagione. Ci tenevo davvero a dedicare questa medaglia a Milena, una persona davvero speciale, per il percorso che abbiamo iniziato 18 anni fa e che ci ha portati fin qui (e chi sa dove i porterà ancora) e alle mie Yama Arashi's Girls preferite, per quello che sono e quello che fanno ogni giorno sul tatami, oggi meritavano davvero tutte di salire su quel podio”. “Ennesimo quinto posto che brucia – ha detto Elisa Cittaro, quinta nei 57 kg - Esco dalla gara con una doppia sensazione: amarezza per non aver guadagnato quella medaglia che, dopo tanti sacrifici e sudore, desideravo, ma anche contentezza per come ho combattuto oggi, serena e attenta. Ringrazio di cuore i miei allenatori e i miei compagni di palestra che ci hanno creduto e mi hanno sostenuto durante tutta la gara”. Nella classifica per società femminile il Dlf Yama Arashi Udine ha meritato il quinto posto con 14 punti, come Mestre 2001 e Fitness Club Nuova Florida, rispettivamente terza e quarta.
- Risultati completi CoppaItalia_MF

I commenti sono chiusi