Matteo Medves a Tel Aviv per gli Europei U23

Udine, 23 ottobre 2016. L’udinese Matteo Medves è stato selezionato per il campionato d’Europa under 23 in programma a Tel Aviv l’11-12 novembre prossimi. Per il forte atleta 22enne, che da giugno è entrato a far parte del gruppo sportivo Fiamme Oro, in Israele registrerà la quarta partecipazione europea, dopo quella da Under 17 a Teplice nel 2010 (5° posto nei 60 kg) e due da Juniores, Lommel nel 2011 (60 kg) e Bucarest nel 2014 (66 kg). Si tratta di un’opportunità importante per le ambizioni del giovane di San Giovanni al Natisone, che nel 2015 ha collezionato un secondo e due terzi posti in European Cup Senior e quest’anno è salito per la seconda volta sul terzo gradino del podio ai campionati italiani assoluti. “Il prossimo appuntamento è quello con gli europei – ha detto Matteo Medves dopo aver ricevuto la convocazione - il ritiro inizia giovedì e sono contento di essere stato scelto per questo importante evento. Mi sento pronto e desidero prendere quella medaglia che nei precedenti europei mi è sempre sfuggita, anche se di pochissimo. Mi sto allenando al meglio e sono deciso a fare del mio meglio”.
Come ti senti a cinque mesi dall’arruolamento nelle Fiamme Oro?
“Quando ho saputo che sarei entrato mi sono sentito felice, perché potevo continuare a coltivare i miei sogni, ma anche triste perché lasciavo casa, club, amici per vivere un’avventura completamente nuova. Una volta arrivato a Roma, anche se le prime settimane non sono state facili, mi sono ambientato in fretta ed i nuovi compagni di squadra mi hanno accolto bene. Mi sono adattato in fretta anche alla diversa modalità di allenamento ed ora, ovviamente, punto a vincere tutto il possibile”.

I commenti sono chiusi