Assoluti a Salsomaggiore, Tosolini è d’oro, bronzo per Medves

Salsomaggiore, 12 giugno 2016. Gli udinesi Ermes Tosolini e Matteo Medves sono saliti sul più importante podio tricolore, quello allestito nel Palacotonella a Salsomaggiore per il 71° campionato italiano assoluto di judo. Oro nei 73 kg per il 24enne Tosolini, bronzo nei 66 kg per il 21enne Medves, stesso identico risultato che i due ottennero nel 2014 ad Asti e, come in quell’occasione, con delle gare spumeggianti ed entusiasmanti. Sei le vittorie inanellate da Ermes Tosolini, che ormai da qualche anno difende i colori dell’Akiyama Settimo e hanno saputo esprimere una superiorità evidente nei 73 kg, culminata con la finale-bis del 2014 con Augusto Meloni, decisa dal doppio waza ari del campione udinese. Quattro le vittorie ottenute da Matteo Medves, che hanno rimesso in sesto una gara iniziata con la sconfitta patita da Matteo Piras, poi vincitore. Superata la delusione iniziale, Matteo Medves ha espresso un’azione sempre devastante, a tratti irresistibile, che l’ha portato a conquistare la sua seconda medaglia agli Assoluti e la prima per i colori delle Fiamme Oro, gruppo sportivo che l’ha reclutato da due settimane.
Classifiche (risultati finali maschili)
60: 1) Carmine Di Loreto (Fiamme Oro); 2) Manuel Lombardo (Akiyama Settimo); 3) Angelo Lanzafame (Titania Catania) e Angelo Pantano (Airon Furci Siculo)
66: 1) Matteo Piras (Carabinieri); 2) Biagio Stefanelli (Nippon Napoli); 3) Davide Faraldo (Nippon Napoli) e Matteo Medves (Fiamme Oro)
73: 1) Ermes Tosolini (Akiyama Settimo); 2) Augusto Meloni (Fiamme Oro); 3) Jacopo Cavalca (Kyu Shin Do Kai Parma) e Andrea Gismondo (Fortitudo 1903)
81: 1) Massimiliano Carollo (Fiamme Azzurre); 2) Diego Frustaci (Banzai Cortina Roma); 3) Gesualdo Scollo (CS Forestale) e Prisco Casertano (CS Esercito)
90: 1) Antonio Ciano (Fiamme Gialle); 2) Nicholas Mungai (Akiyama Settimo); 3) Giovanni Carollo (Carabinieri) e Andrea Fusco (Nippon Napoli)
100: 1) Giuliano Loporchio (Fiamme Gialle); 2) Davide Pozzi (Polisportiva Besanese); 3) Luca Ardizio (GS Forestale) e Mattia Riva (Accademia Torino)
+100: 1) Vincenzo D’Arco (Fiamme Gialle); 2) Fabio Dell’Anna (Fiamme Oro); 3) Nicola Becchetti (Kodokan Fratta) e Tiziano Di Federico (Judo Tor Lupara)
Società: 1) Akiyama Settimo, 36; 2) Fiamme Gialle, 34; 3) Fiamme Oro, 32
finale_1-2_kg73_meloni-tosolini011_20160611_1647721519 finale_1-2_kg73_meloni-tosolini024_20160611_2099140846 finale_3-5_kg66_medves-benassi006_20160611_1847653942 finale_3-5_kg66_medves-benassi007_20160611_1334074038 premiaizone_66kg005_20160611_1180368765 premiazione73kg004_20160611_1262246066

I commenti sono chiusi