Marta Palombini a Oberwart per gli Europei junior: “Non ho dubbi, darò il massimo!”

Oberwart, 18 settembre 2015. La muggesana Marta Palombini è pronta ad esordire nella Burgenlandhalle a Oberwart, per il campionato d’Europa juniores con 41 nazioni e 396 atleti. L’appuntamento, per lei, è alle 10 di sabato quando sarà chiamata a gareggiare nel primo turno dei 63 kg, opposta alla francese Coralie Mary. “Osservando la categoria posso dire che non esistono gironi migliori di altri – ha detto Marta dopo la pubblicazione del sorteggio – sicuramente sarà una gara molto dura, al primo turno affronterò una francese un pò più esperta di me e, nello stesso girone, ci sono anche la tedesca Dietzer, che ha vinto l’European Cup a Leibnitz e la russa Dzhigaros, bronzo agli scorsi europei e mondiali. Comunque non ho dubbi, darò il massimo”. L’Italia è presente con venti atleti, la quota massima ammessa, come solo Ungheria, Polonia e Russia hanno schierato. Questi gli azzurri impegnati: Romina Passa, Alessia Ritieni (48), Giulia Pierucci, Francesca Giorda (52), Giulia Caggiano (57), Andrea Carlino (55), Angelo Pantano, Manuel Lombardo (60), Giovanni Esposito (66), Leonardo Casaglia, Andrea Gismondo (73), Marta Palombini, Nadia Simeoli (63), Alessandra Prosdocimo, Giorgia Stangherlin (70), Daniela Vocolodi (78), Alessandro Bergamo (81), Lorenzo Todini (90), Davide Pozzi (100), Andres Felipe Moreno (+100). Domenica sono in programma le gare a squadre.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento