Agnese Piccoli è terza a Conegliano ed è una medaglia con dedica

Udine, 8 febbraio 2015. L’oro di Marco Vendramini e Pablo Tomasetti, il bronzo di Agnese Piccoli e Soraya Luri Meret hanno dato il colore alle quattro medaglie conquistate dagli atleti del Friuli Venezia Giulia a Conegliano in occasione del Trofeo internazionale Judo Vittorio Veneto, prima prova del Grand Prix nazionale junior-senior cui hanno partecipato 365 atleti di 144 club. Il pordenonese dello Skorpion Marco Vendramini si è imposto nei 66 kg, mentre il campione italiano assoluto Pablo Tomasetti (Fiamme Oro) si è confermato il più forte nei 100 kg, ma sul podio sono salite anche Soraya Luri Meret (Kuroki Tarcento), terza nei 70 kg ed Agnese Piccoli (Dlf Yama Arashi Udine), terza nei 63 kg a 327 giorni dall’infortunio al ginocchio ed una dedica: “Un pensiero va anche al mio super tifoso Luciano (Lovato, ndr), questa medaglia è per te!”. Buoni piazzamenti nella prova Grand Prix a Conegliano per Leonardo Puppini (Skorpion), Jenny Pisoni (Dlf Yama Arashi), Lucrezia Salvador (Dojo Sacile), classificati al quinto posto, ma altre medaglie sono state conquistate anche nelle altre classi d’età del torneo che ha registrato una partecipazione di ben 218 club per oltre millequattrocento atleti. Nella classifica per società l’Akiyama Settimo ha preceduto la Ginnastica Triestina, il Judo Vittorio Veneto ed al quarto posto il Dlf Yama Arashi Udine. Nella classe cadetti hanno meritato il primo posto di Beatrice Molmenti (Dojo Sacile) nei 48 kg ed Emanuele Dante (Sgt) nei 50 kg, il secondo posto Cristina Visentin, Alessia Benvegnù, Riccardo Moratti (Sgt) e Francesco Contessi (Judokay Gemona) ed il terzo posto di Lara Mari (Tolmezzo), Arianna Stacco, Lorenzo Coceancigh (Dlf Yama Arashi), Maria Sole Momentè, Giovanni Tesolin (Azzanese), Mohamed Lahboub (Fenati). La medaglia d’oro fra gli esordienti B è andata al collo di Francesco Sanapo (Villanova) e Michelle Kamano (Dlf Yama Arashi), quella d’argento Nicolae Bologa (Villanova), Sofia Cittaro (Dlf Yama Arashi) e Giulia Boscaia (Judo Tamai) ed il bronzo Kail Basset (Dojo Sacile), Federico Logatto (Sport Team), Alessio Piacentini (Muggesana), Marco Orlando (Kuroki), Lorenzo Moimas (Dlf Yama Arashi), Gabriele Zilioli (Tamai), Gaia De Nardo (Judokay Gemona), mentre Leonardo Zomero, Diego Mortal, Francesco Cargnelutti (Dlf Yama Arashi), Lorenzo Palombini (Muggesana), Eleonora Gollino (Judokay Gemona) si sono classificati al quinto posto.
2015 02 08 Coceancigh

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento