Valeria Ferrari ritrova il podio nei 70 kg, è terza agli Europei junior a Sarajevo

Sarajevo, 21 settembre 2013. Valeria Ferrari ha conquistato la medaglia di bronzo nei 70 kg a Sarajevo in occasione della seconda giornata dei Campionati d’Europa juniores. È un risultato significativo per la ventenne veronese, che dopo un anno nella categoria superiore ha scelto di ritornare nei 70 kg, peso che la vide vincere l’oro europeo e mondiale cadetti (2009) ed a Sarajevo le ha riservato un altro podio importante. “Sono veramente felice per come abbiamo preparato questo Europeo – ha detto – salivo sul tatami per allenarmi sempre con grande entusiasmo e di questo voglio ringraziare lo staff, che ha trovato la chiave giusta per lavorare al meglio. Un grazie particolare lo dedico a Dario, Roberto e Francesco (Romano, Meloni, Bruyere, ndr)”. La Ferrari ha sconfitto l’inglese Amy Livesey ed Emilie Sook (Den), mentre in semifinale non è riuscita ad evitare il juji gatame di Dariko Gabaidze (Rus). Per il terzo posto l’azzurra si è imposta su Yarden Mayersohn (Isr) per due sanzioni. Una gara positiva è stata quella nei 73 kg di Antonio Esposito che, dopo aver superato i primi due turni con Ivan Stojak (Bih) e Davit Nikoghosyan (Arm), è stato fermato dal portoghese Nuno Saraiva. Una vittoria è stata ottenuta nei 63 kg da Martina Greci su Ana Correia (Por) e Simona Abate su Jenny Werner (Ger), ma entrambe sono state poi sconfitte, rispettivamente da Margriet Bergstra (Ned) e da Szabina Gercsak (Hun), mentre il disco rosso è arrivato subito per Raffaele D’Alessandro negli 81 kg con Mammadali Mehdiyev (Aze), Fabiola Roma e Maria Centracchio nei 57 kg, rispettivamente con Daria Mezhetskaia (Rus, poi seconda) e con Jaione Equisoain Zaragueta (Esp). Quattro gli azzurri che salgono sul tatami domenica e sono Nicolas Damico, Ciro Busto (100), Nicola Becchetti (+100), Melora Rosetta (78).
-57 kg
1. KOCHER, Fabienne SUI
2. MEZHETSKAIA, Daria RUS
3. DAVIS, Nekoda GBR
3. PODOLAK, Arleta POL
5. KONKINA, Anastasiia RUS
5. MALMBORG, Fanny SWE
7. EQUISOAIN ZARAGUETA, Jaione ESP
7. STOLL, Theresa GER
-63 kg
1. VELEMA, Do NED
2. GERCSAK, Szabina HUN
3. KAZANOI, Daniela BLR
3. KRSSAKOVA, Magdalena AUT
5. FARIN, Bar ISR
5. YEATS-BROWN, Katie-Jemima GBR
7. BERGSTRA, Margriet NED
7. BLAGOJEVIC, Maja CRO
-70 kg
1. MATIC, Barbara CRO
2. GABAIDZE, Dariko RUS
3. FERRARI, Valeria ITA
3. PUESCHEL, Lea GER
5. MAYERSOHN, Yarden ISR
5. SAMARDZIC, Aleksandra BIH
7. PINOT, Margaux FRA
7. SOOK, Emilie DEN
-73 kg
1. MOUSTOPOULOS, Roman GRE
2. GUGAVA, Levan GEO
3. CHOUCHI, Sami BEL
3. SARAIVA, Nuno POR
5. JECMINEK, Jakub CZE
5. ZABOROSCIUC, Nicon MDA
7. SARKISYAN, Artur UKR
7. VISAN, Vlad ROU
-81 kg
1. LAPPINAGOV, Aslan RUS
2. SZCZEPANIAK, Tomasz POL
3. IVANOV, Ivaylo BUL
3. MEHDIYEV, Mammadali AZE
5. NTANATSIDIS, Alexios GRE
5. STEWART, Max GBR
7. RASULLU, Abdulhagg AZE
7. ZILKA, Peter SVK

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento