Grand Slam ad Abu Dhabi, Medves se la vede con l’iraniano Nourizadeh

Udine, 25 ottobre 2017. Matteo Medves è il primo degli azzurri a salire sul tatami di Abu Dhabi, dove da giovedì a sabato, si disputa il Grand Slam degli Emirati Arabi con con 277 atleti di 47 nazioni. Il sorteggio lo ha posto al primo turno di fronte all’iraniano Ghassem Nourizadeh che, per l’atleta udinese, costituirà il match d’esordio in un Grand Slam. La brillante prova del mese scorso nel Grand Prix a Zagabria, coronata con la medaglia di bronzo, ha aperto a Matteo Medves le porte per un torneo con una concorrenza del più alto livello, sono presenti infatti ben 52 atleti fra i top 10 nella classifica mondiale nelle rispettive categorie e, fra questi, diciotto sono ai primi tre posti, quattro dei quali guidano la classifica, il serbo Aleksandar Kukolj nei 90, l’azero Elkhan Mammadov nei 100 kg, la mongola Sumiya Dorjsuren nei 57 kg e la brasiliana Mayra Aguiar nei 78 kg. Sei gli azzurri in gara e, con Matteo Medves nei 66 kg, ci sono Edwige Gwend nei 63 kg, Fabio Basile nei 73 kg, Antonio Esposito negli 81 kg, Nicholas Mungai nei 90 kg e Giuliano Loporchio nei 100 kg.

I commenti sono chiusi