Argento europeo per Cristiana Pallavicino a Porec, ed è l'undicesima medaglia consecutiva

Udine, 26 giugno 2016. Cristiana Pallavicino ha conquistato la medaglia d’argento nella gara individuale (F7, 70 kg) e l’oro a squadre in occasione del campionato d’Europa per veterani disputato a Porec. La portacolori del Dlf Yama Arashi Udine, sconfitta di misura dalla rivale di sempre la francese Dufresne, ha allungato così una serie incredibile di medaglie ai campionati continentali iniziata nel 2006 e che, per il momento, non si è ancora interrotta. Quattro le medaglie d’oro (2007, 2008, 2009, 2011), cinque le medaglie d’argento (2010, 2012, 2014, 2015, 2016) e due le medaglie di bronzo (2006, 2013), cui si aggiungono le medaglie a squadre e quelle conquistate ai campionati del mondo. “Questa volta ho gareggiato meglio dell’anno scorso – ha detto Cristiana Pallavicino, classe 1951 – ciononostante ho fatto ugualmente seconda, superata dalla solita Dufresne per uno shido e davanti ad Angela Tassi, superata per ippon, proprio come nel 2015. Se sono soddisfatta? Tantissimo, anche perché questa mattina non mi sentivo bene, ma poi è passato ed anche questa è andata!”. Nella gara a squadre l’Italia F5 ha disputato la finale per l’oro con la Francia e Cristiana ha ritrovato la Dufresne, ma era l’ultimo incontro con la vittoria di squadra già acquisita, 3-2 il risultato finale. Oro all’Italia.
20160625_Porec Podio Pallavicino 1 20160625_Porec Podio Pallavicino 2

I commenti sono chiusi