European Games a Baku, judo pronto a partire

Baku, 24 giugno 2015. Quarantanove nazioni sono pronte a contendersi le diciotto medaglie in palio a Baku, nella prima edizione degli European Games che, in questo caso, per il judo coincidono anche con il campionato d’Europa. Trecentottantotto gli atleti in gara a partire da giovedì con le categorie individuali più leggere (48, 52, 57 F, 60, 66 M), per concludere domenica con le gare a squadre, ma saranno assegnate anche due medaglie nel blind-judo. La squadra azzurra, composta da quindici atleti, inizia con Valentina Moscatt (48) che attende la vincente fra Rumyantseva (RUS) e Gurbanli (AZE), Odette Giuffrida (52) si batte con Ilse Heylen (BEL), mentre Giulia Quintavalle (57) avrà a che fare con Vlora Bedeti (SLO). Nelle categorie maschili Carmine Di Loreto (60) affronta Ashley Mckenzie (GBR) mentre nei 66 kg Elio Verde inizia con Artiom Nacu (MDA) ed Emanuele Bruno con Diogo Cesar (POR). Si inizia alle 9 (le 12 a Baku) con i preliminari ed alle 16 con le finali.
- DRAW

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento