Matteo Medves è bronzo nell’European Cup Senior a Celje

Udine, 14 giugno 2015. Matteo Medves ha conquistato la medaglia di bronzo a Celje-Podcetrtek (Slovenia) nella Senior European Cup con 265 atleti di 25 nazioni. Cinque i combattimenti affrontati dal ventenne udinese del Dlf Yama Arashi, quattro le vittorie, tutte perentorie, su Plamen Gurov (Bul), Valentin Rota (Sui), Kevin Azema (Fra) e, per il terzo posto, su Matjaz Trbovc (Slo). Sarebbe andata allo stesso anche nella quinta sfida se, in vantaggio per waza ari, Medves non si fosse lasciato sorprendere proprio allo scadere della semifinale con il francese Franck Vernez. “Il francese ha avuto un colpo di genio – è stato il commento di Lorenzo Bagnoli – perché nell’ultima azione si è messo guardia sinistra per buttarsi poi in un attacco a destra. Peccato perché Matteo stava dominando”. “Francamente posso ritenermi soddisfatto della gara, - ha detto Matteo Medves – anche se in semifinale stavo vincendo per waza ari e mi sono fatto fregare. Sto maturando esperienze positive e metto in pratica cambi di direzione e soluzioni tecniche nuove che stiamo allenando. Da lunedì mi metto di nuovo sotto a lavorare per diventare più forte e vincere tutto”. Per Matteo Medves, che compirà ventuno anni il 20 giugno, la medaglia conquistata a Celje-Podcetrtek è la seconda in European Cup senior del 2015 e si aggiunge all’argento meritato a Zurich-Uster in marzo.celje-2015-66

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento