A Paks il 37° Trofeo Città di Trieste, oro per Zarabara, Vuk, Molmenti, Zomero e Mortal

Trieste, 14 dicembre 2014. Non c’è due senza tre e l’Atmomeromu Paks, per il terzo anno consecutivo, si è aggiudicato il Trofeo Città di Trieste che, nel PalaChiarbola ha radunato trecento atleti provenienti da Ungheria, Romania, Polonia, Slovenia, Croazia, Austria e Italia. L’edizione numero 37 della manifestazione organizzata dalla Società Ginnastica Triestina ha premiato ancora una volta il club ungherese guidato dal campione del mondo 2005, Akos Braun, che con 7 medaglie d’oro, 3 d’argento e 3 di bronzo si è aggiudicato anche la Coppa Boccoli, per il migliore club femminile e la Coppa Galante per quello maschile, ma i club friulani hanno fatto la loro parte sino in fondo, conquistando cinque medaglie d’oro con Mattia Zarabara, Betty Vuk (Judo Club Tolmezzo), Beatrice Molmenti (Dojo Sacile), Leonardo Zomero, Nicola Mortal (Dlf Yama Arashi), nove medaglie d’argento con Nicolas Versolatto, Nicole Versolatto, Lorenzo Coceancigh (Dlf Yama Arashi), Eleonora Gollino (Judokay Gemona), Federico Logatto (Sport Team Udine), Emma Monsutti, Asia Golosetti, Soraya Luri Meret (Kuroki Tarcento), Lara Mari (Judo Club Tolmezzo) e tredici di bronzo con Diego Mortal, Leonardo Di Marco, Eleonora Pizzati, Sofia Cittaro, Giacomo Cugini, Giorgia Rossi, Giada Medves (Dlf Yama Arashi), Jari Paterno, Raffaele Piconi (Sport Team Udine), Annalisa Doriguzzi (Judo Club Tolmezzo), Giovanni Tesolin, Elisa Forte (Azzanese), Mohammed Lahboub (Fenati Spilimbergo). Nella classifica per società vinta dagli ungheresi di Paks, la Ginnastica Triestina si è piazzata al secondo posto ed il Dlf Yama Arashi Udine al terzo.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento