Elio Verde primo a Praga, terzo Andrea Regis

Elio-VerdeVarsavia, 1 marzo 2014. Primo posto nei 66 kg per Elio Verde nell’European Open a Praga. Sei vittorie per il 26enne campano che ha superato in semifinale l’altro azzurro Matteo Piras (poi quinto) ed in finale Dzmitry Shershan (Blr). Dopo il quinto posto alle Olimpiadi a Londra (nei 60 kg), complici alcuni infortuni, si tratta della prima medaglia di Verde nel World Judo Tour. Sul podio nei 73 kg è salito invece Andrea Regis, che nella finale per il terzo posto ha superato Enrico Parlati, mentre a Varsavia nell’European Open femminile, Martina Lo Giudice si è classificata quinta nei 57 kg.
-60 kg
1. IMASHEV, Aibek KAZ
2. BAGIROV, Arif BLR
3. DAVTYAN, Hovhannes ARM
3. KYRGYZBAYEV, Gumar KAZ
-66 kg
1. VERDE, Elio ITA
2. SHERSHAN, Dzmitry BLR
3. LEFEVERE, Jasper BEL
3. ZAMBORI, Bence HUN
5. PIRAS, Matteo ITA
-73 kg
1. KATSUMI, Soshin GER
2. RAMANCHYK, Aliaksei BLR
3. CHOUCHI, Sami BEL
3. REGIS, Andrea ITA
5. PARLATI, Enrico ITA
-48 kg
1. CHERNIAK, Maryna UKR
2. KONIECZNY, Ewa POL
3. LIMA, Taciana GBS
3. WIRTH, Sonja GER
-52 kg
1. NAREKS, Petra SLO
2. BONNA, Penelope FRA
3. EURANIE, Annabelle FRA
3. LEVYTSKA, Tetyana UKR
-57 kg
1. MONTEIRO, Telma POR
2. VERHAGEN, Sanne NED
3. CSATARI, Larissa SUI
3. RECEVEAUX, Helene FRA
5. LO GIUDICE, Martina ITA

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento