Il Dlf Yama Arashi nell’Arena a Conegliano con 15 atleti, in gara anche Bagnoli e Borin

Udine, 15 febbraio 2013. Appuntamento nella Zoppas Arena a Conegliano per il 25° Judo Trophy Vittorio Veneto, manifestazione organizzata dal Judo Vittorio Veneto di Gianpietro Vascellari e che registra una partecipazione superiore al migliaio di atleti da 15 nazioni europee ed extraeuropee. La gara, in programma sabato 16 e domenica 17 febbraio, è valida anche come tappa dei circuiti tricolori del Trofeo Italia riservato agli Esordienti B e del Master Italia. Quindici gli atleti del Dlf Yama Arashi Udine che si confronteranno sugli otto tatami allestiti nell’arena a Conegliano e si va dal master Alessandro Cossutti ai senior Luca Scarantino (66) ed Alessandro Cugini (73), ai cadetti Giorgia Rossi (52), Serena Callegari (52), Elisa Terenzani (63), Federico Agnoletti (66), Emanuele Mossenta (81), fino all’esordiente A Michelle Kamano (52) e B Arianna Stacco (57), Francesco Pizzati (45), Lorenzo Coceancigh (55), Matteo Turco (60), Gabriele Lanzara (66), Roberto Errath (66). Ma il club udinese seguirà con particolare attenzione anche le gare di Lorenzo Bagnoli (90) ed Alberto Borin (100), atleti del gruppo sportivo Fiamme Azzurre che si sono affidati al Dlf Yama Arashi.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento