Da Lignano a Legnano per Maurizio Bignami

Udine, 8 gennaio 2013. Da Lignano a Legnano. Dagli oltre mille atleti da 13 nazioni che hanno affollato il Winter Camp a Lignano Sabbaidoro, Ezio Gamba e la nazionale maschile e femminile russa hanno incontrato altri 500 nella palestra di via Parma a Legnano, dove si è tenuto un meeting per ricordare Maurizio Bignami, maestro di judo ed amico di Gamba scomparso in luglio in un incidente di volo. Il tecnico bresciano, che con la Russia a Londra ha realizzato il miglior risultato di squadra della storia, ha espresso solidarietà concreta ad Emanuela, moglie di Maurizio, che a nome della famiglia Bignami l’ha ringraziato commossa.
- FOTOGALLERY 1
- FOTOGALLERY 2
- FOTOGALLERY

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento