Squadra di judo in partenza “per realizzare un sogno”

Udine, 29 luglio 2016. Il Segretario Generale del Coni Roberto Fabbricini hanno incontrato oggi, nel Centro Olimpico Matteo Pellicone, la squadra di judo in partenza alla volta di Rio de Janeiro. Alla presenza del Presidente Domenico Falcone e del Segretario Generale Massimiliano Benucci, Roberto Fabbricini, nel ricordare il Presidente Pellicone, ha ringraziato uno per uno i sei atleti e tutti i tecnici per il lavoro svolto, spronando tutto il gruppo a dare il proprio meglio ai Giochi Olimpici. “A poche ore dalla partenza tiriamo le somme di un quadriennio difficile che comunque è riuscito a regalarci belle emozioni e ci auguriamo riservi ancora sorprese – è il commento di Dario Romano a nome dell’intero staff tecnico – si parte con sei atleti molto competitivi, senza porci alcun limite. La gioventù e la freschezza di alcuni, l’esperienza e la caparbietà di altri costituiscono la forza di questa squadra, caratterizzata anche da un clima di serenità e forti motivazioni. L’aria che si respira è positiva e coinvolgente, nella fase di rifinitura ognuno ha cercato il proprio equilibrio per dare il meglio di sé nell’Olimpiade che, si sa, è una gara molto particolare. Ognuno di questi ragazzi parte per realizzare un sogno e noi siamo uniti per contribuire al meglio affinché si possa avverare”.

I commenti sono chiusi