Forciniti e Verde subito sul tatami a Tbilisi

Tbilisi (Geo), 20 marzo 2014. Centonovantadue atleti da ventiquattro nazioni di tre continenti in lizza da venerdì a domenica per il Grand Prix a Tbilisi. Per l’Italia subito sul tatami Rosalba Forciniti ed Elio Verde, la prima per l’accesso alla semifinale dei 52 kg affronta l’ucraina Oleksandra Starkova, mentre nei 66 kg Verde è con l’armeno Armen Ghazaryan. Sabato i 73 kg con Andrea Regis (Davit Nikhogosyan. Arm) e Marco Maddaloni (Phridon Gigani, Geo), gli 81 kg con Giovanni Carollo (Ievgen Kataiev, Ukr) e Antonio Ciano (Lasha Zuarbiani, Geo), i 63 kg con Edwige Gwned (Maral Sultanova, Tkm), i 70 kg con Valeria Ferrari (Khulan Batbaatar, Mgl). Domenica infine, i 90 kg con Walter Facente (Kuvvat Nuryyev, Tkm) ed i 78 kg con Assunta Galeone (Alena Kachorovskaya, Rus).

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento