Rodaro, Roncastri, Salvadori e Castellani a Ostia a caccia del titolo italiano U15

Sono quattro gli atleti del Dlf Yama Arashi che, sabato 7 e domenica 8 dicembre, saliranno sui tatami del PalaPellicone a Ostia per il Campionato Italiano U15. Si tratta di Giovanni Gabriel Rodaro e Lorenzo Roncastri, che gareggeranno sabato nei 66 kg, Sara Salvadori (Montereale) nei 44 kg ed Eva Castellani (Sport Team) attesa invece alla prova domenica nei 70 kg. Saranno complessivamente più di seicento gli atleti in gara e quasi trecento i club rappresentati in quello che, per quanto riguarda il judo, è attualmente il campionato italiano più partecipato. L’organizzazione curata dal Comitato Regionale Lazio allestirà 5 aree di combattimento e le gare, in entrambe le giornate, avranno inizio alle ore 9. Questi i nomi di atlete, atleti e società che si sono classificati al primo posto nell’edizione che si disputò l’1-2 dicembre 2018 a Ostia. 38: Gabriele Marsiglia (Judo Club Leone), 42: Federico Bosis (Judo Ponte Lambro), 46: Valerio Accogli (Banzai Cortina Roma), 50: Pietro Andreini (Judo Piombino), 55: Manuel Misoaga (Asd G.Giovinazzo), 60: Simone Carapezza (Judo Ponte Lambro), 66: Gianmarco Lepre (Fiamme Oro Roma), 73: Henry Asare Owusu (Kyu Shin Do Kai Parma), 81: Federico Lucarelli Eisho Club Milano), +81: Francesco Basso (Accademia Torino), Società M: 1) Akiyama, 40: Aurelia Venditto (Judo Club Arca), 44: Asia Sassi (Center Parma), 48: Giulia Carnà (Hydra Sport Villabate), 52: Gaia Stella (Shihan Sermoneta), 57: Annalisa Cavagna (Olimpic Asti), 63: Sara Corbo (Nippon Pomezia), 70: Eleonora Giusti (Hidenobu Yano Modena), +70: Morgana De Paoli (Polisportiva Riccione), Società F: 1) Hydra Sport Villabate.

I commenti sono chiusi