Rodaro, Roncastri, Salvadori e Castellani a Ostia per la finale tricolore U15

Sono diciannove gli atleti che hanno ottenuto il pass per partecipare alla finale del campionato italiano U15 che si disputerà ad Ostia il 7-8 dicembre e si sono aggiunti così ai sei atleti già qualificati di diritto alla finale. È accaduto sabato in occasione della selezione regionale organizzata nel Palazzetto dello Sport a Cervignano dal Kyu Shin Ryu Strassoldo con la collaborazione di Tenri San Giovanni e Dlf Yama Arashi Udine. A Cervignano si è tenuto inoltre l'esame di conferma previsto da quest'anno per l'acquisizione del 1° dan per chi ha completato il punteggio previsto. Due i candidati che si sono presentati davanti alla commissione (Sandro Scano e Gianni Maman) e hanno superato brillantemente la prova: Francesco Cargnelutti e Kail Basset. Questo l’elenco completo dei finalisti ai tricolori U15 2019.

38: Andrea Pitis (Kuroki), 42: Jacopo Colusso (Shimai Dojo), 46: El Moustafa Kaouti (Shimai Dojo), 50: Lodovico Mazzega (Montererale), 55: Gabriele Finzi (Team Trieste), Marco Favetta (Montereale), 60: Filippo Rizzi (Shimai Dojo), Antonino Chimento (Montereale), 66: Giovanni Gabriel Rodaro (Dlf Yama Arashi), 73: Francesco Pasqui (Tolmezzo), 81: Gianmaria Zoff (Skorpion), Itan Zanin (Tamai). Di diritto, 66: Lorenzo Roncastri (Dlf Yama Arashi)

40: Sara Salvadori (Montereale), 44: Beatrice Nali (Sport Team), 48: Angelika Fedrigo (Dojo Sacile), 52: Sara Salerno (Sport Team), 57: Irina Moraru (Dlf Trieste), 63: Carolina Elisa Zilioli (Tamai), 70: Silvia Perissinotto (Sport Team), +70: Elisa De Pra (Sekai Budo). Di diritto, 52: Giulia Rossolato (Montereale), 57: Anna Coradazzi (Kuroki), Ilaria Cosenza (Kuroki), 63: Iole Alzetta (Montereale), 70: Eva Castellani (Sport Team).

I commenti sono chiusi