La Cina avvisa gli atleti. Chi si dopa va in carcere

Cina il doping diventerà un reato penale dal 2019. Gli atleti colpevoli subiranno pene criminali e detentive. «Ci stiamo avvicinando alla fine del nostro studio su una norma giudiziaria dell’antidoping, che sarà promulgata nel 2019 - dice Gou Zhongwen, direttore dell’amministrazione generale dello sport cinese -. La nostra volontà è quella di mostrare al mondo che siamo un paese serio nella lotta al doping e stiamo prendendo misure concrete per combatterlo». La tolleranza zero sull’uso di sostanze proibite è stata definita dal Ministero dello Sport e dalla Corte Suprema: in via di definizione una normativa apposita. Gou ha aggiunto che recentemente sono stati scoperti farmaci per migliorare le prestazioni in diversi studenti delle scuole sportive. Finora dal 2004, si davano solo multe.

I commenti sono chiusi