Agnus thinking

Dopo due anni a soffrire sugli spalti, finalmente stavolta c'ero anch'io su quel tatami a combattere con voi. Un mese fa vi avevo promesso che vi avrei portato dritte dritte sul podio, ma penso che il punto decisivo che ho segnato in finale è stato solo simbolico, perché per mettere i piedi lassù, su quel podio, ognuna di noi è stata determinante, oggi come ogni giorno in allenamento. Oggi ci siamo prese finalmente quel metro che l'anno scorso ci ha negato la gioia della medaglia. Una dedica particolare a chi in questa foto non c'è ma su quel podio ci è salita, eccome (!!!): Lau, Dani, Mile e Leti, questo bronzo è sicuramente anche vostro! Non ci sono parole per descrivere le emozioni di questa giornata, solo e unicamente tanta GRATITUDINE!!!
La tradizione delle donne allo Yama Arashi continua... 🙂

"Un gruppo di persone che condivide un obiettivo comune può raggiungere anche ciò che crede essere impossibile!"
eliminatorie_agnese-piccoli eliminatorie_martina-loiacono finale-3-agnese-piccoli finale-3-elisa-cittaro finale-3-giada-medves

I commenti sono chiusi