Ripescaggio Moscatt! E gli azzurri per Rio diventano sei

Udine, 1 luglio 2016. C’è anche Valentina Moscatt nella squadra azzurra che andrà a Rio. La chiamata, per la ventinovenne torinese, è arrivata direttamente dall’IJF con una lettera d’invito a partecipare nei 48 kg alle gare di judo ai Giochi Olimpici a Rio. Solo poche righe e la richiesta di confermare la partecipazione entro e non oltre l’8 luglio. A questo punto gli atleti in gara nel judo a Rio sono sei, tre donne, Valentina Moscatt (48), Odette Giuffrida (52), Edwige Gwend (63) e tre uomini, Elios Manzi (60), Fabio Basile (66), Matteo Marconcini (81). Comprensibile la gioia di Valentina Moscatt per la sua prima partecipazione olimpica, “avevo appena finito di allenarmi ero nello spogliatoio –ha detto– e mi è arrivata la telefonata: sei stata ripescata! Mi sono messa a piangere di gioia e ancora non ci credo”. Il ripescaggio di Valentina è stato determinato da una rinuncia che non ha trovato possibilità di riallocazione nello stesso continente, l’Oceania e pertanto la quota è ritornata a disposizione dei non ammessi ordinati per punteggio. Un lungo elenco di nomi che, al primo posto, ha fatto capolino quello di Valentina Moscatt.
Kg48Moscatt-(JPN)Toda02

I commenti sono chiusi