Sabato e domenica a Lignano l’European Cup junior con 440 atleti di 27 nazioni

Udine, 26 marzo 2015. Quattrocentoquaranta atleti da ventisette nazioni saranno impegnati sabato e domenica nel PalaGetur a Lignano Sabbiadoro in occasione dell’European Cup juniores, manifestazione valida sia per la Ranking List europea (EJU) che mondiale (IJF). Ben centododici gli atleti italiani in gara, ed è ovviamente la rappresentativa più numerosa, ma fra le partecipazioni più consistenti si registrano anche Slovenia, con 41 atleti, Ungheria (38), Germania (33), con Croazia, Gran Bretagna, Serbia tutte oltre le venti presenze, ma ci saranno anche Argentina e Portorico, in gara rispettivamente con sei atlete ed un maschio. In un contesto di questo livello, per il Friuli Venezia Giulia l’esame è duplice, da una parte sono attesi alla prova gli undici atleti regionali che vantano i requisiti sufficienti per partecipare a questo tipo di competizioni internazionali, dall’altra è l’aspetto organizzativo del quale il Judo Kuroki Tarcento si è fatto carico fin dal 2011 ridisegnando il Trofeo Tarcento, giunto così alla trentatreesima edizione. L’agguerrita presenza FVG, che è stata ridotta nei numeri dall’infortunio patito nei giorni scorsi in allenamento dall’udinese Nicola Mortal, è composta da quattro atleti della provincia di Udine, Mattia Monsutti, Soraya Luri Meret del Kuroki, Giada Medves, Laura Scano del Dlf Yama Arashi Udine, cinque della provincia di Pordenone, Leonardo Puppini, Marco Vendramini, Francesca Roitero dello Skorpion, Alberto Ciardo, Lucrezia Salvador del Dojo Sacile ed i triestini Matteo Giormani della Ginnastica Triestina, Marta Palombini della Muggesana. Il programma della gara, che si svolge con la supervisione di Catarina Rodrigues, portoghese e Sport Director EJU, ha fissato l’inizio dei combattimenti alle 10, sia sabato che domenica, e le finali alle 16, mentre da lunedì a mercoledì seguirà l’EJU training camp per il quale è stata fatta anche una convocazione di 21 azzurri fra i quali c’è l’udinese Laura Scano.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento