Medves e Tosolini, esordio in prima squadra per l’European Open a Ostia

Udine, 12 febbraio 2015. Gli udinesi Matteo Medves ed Ermes Tosolini sono attesi alla prova d’esordio con la nazionale maggiore. L’appuntamento è per sabato 14 e domenica 15 febbraio, nel PalaPellicone a Ostia quando andrà in scena l’European Judo Open Men, torneo che fa parte del circuito mondiale (World Ranking Event) di qualificazione olimpica. Per i due forti atleti friulani si tratta di una grande opportunità per confrontarsi con numerosi atleti fra i migliori al mondo, quarantadue le nazioni rappresentate da duecentotrentasei atleti, fra i quali due campioni olimpici 2012, il georgiano Lasha Shavdatuashvili ed il sud coreano Kim Jae Bum, ma anche il canadese Antoine Valois-Fortier, che a Londra si piazzò terzo. L’elenco degli atleti di prestigio che si batteranno per i 100 punti destinati al primo classificato è molto più lungo e comprende anche 41 con il pass per Rio (se la qualificazione si concludesse ora), fra i quali il giapponese Tomofumi Takajo (66) ed il georgiano Nugzari Tatalashvili (73), tanto per attenersi alle categorie di Medves (66) e Tosolini (73). Per il portacolori del Dlf Yama Arashi Udine e per il campione italiano assoluto che gareggia per l’Akiyama Settimo si tratta di un battesimo con la prima squadra (ventotto gli atleti convocati, quattro per categoria di peso), certamente molto impegnativo, ma sul cui esito nulla si può escludere.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento