Mondiali a Chelyabinsk, Moscatt rompe il ghiaccio

Chelyabinsk, 24 agosto 2014. Tocca a Valentina Moscatt rompere il ghiaccio, prima dei dodici azzurri in gara nel Mondiale a Chelyabinsk che, ad accredito completato, ha registrato 639 atleti di 110 nazioni. I migliori ci sono tutti e, classifiche alla mano, il sorteggio non è stato troppo pesante per gli azzurri. Almeno non con tutti. Nei 48 kg, che assieme ai 60 kg aprono le danze lunedì 25 agosto, Valentina Moscatt (ottava nella World Ranking List) affronta al primo turno Asaramanitra Ratiarison (Madagascar, 44^). È andata meglio ad Elio Verde (39° nei 66 kg), che inizia la gara con il numero 318, Rodrigue Kuku (Congo), ma poi è sempre dura, a partire da Sergey Lim (Kaz, 31°), nell’eventuale secondo turno. Così il sorteggio per gli altri azzurri, nei 52 kg Odette Giuffrida (17^) è chiamata subito ad un match equilibrato e difficile con Petra Nareks (Slo, 19^), Enrico Parlati (59°) nei 73 kg (mercoledì) affronta al primo turno Saidmukhtor Rasulov (Tjk), mentre Edwige Gwend nei 63 kg (giovedì) passa al secondo turno ad attendere la vincente fra Meriem Bjaoui (Tun, 91^) e Rizlen Zouak (Mar, 15^). Negli 81 kg Massimiliano Carollo (65°) se la vede con il kirgizo Tariel Usenov, mentre Antonio Ciano (48°) sfida il n. 8 del ranking, Szabolcs Krizsan (Hun). Nei 70 kg sia Jennifer Pitzanti (34^) che Giulia Cantoni (41^) sono chiamate ad affrontare avversarie che le precedono in classifica, rispettivamente Sally Conway (Gbr, 6^) e Fanny Posvite (Fra, 14^) e nei 78 kg, per Assunta Galeone (12^) c’è la numero 4, Mayra Aguiar (Bra). Forte del suo sedicesimo posto, Walter Facente se la vede con lo scomodo francese Alexandre Iddir (33°) ed accedendo al terzo turno potrebbe sfidare il leader mondiale Varlam Lipartelliani, georgiano come Adam Okruashvili (3°) che nei +100 kg si opporrà al nostro Alessio Mascetti (82°). Sarebbe potuta andare peggio… ma solo con Teddy Riner. In bocca al lupo, azzurri!

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento