Bronzo ai Tricolori U21 per Matteo Medves e Giulia Zuliani

Udine, 30 marzo 2014. L’udinese Matteo Medves e la sacilese Giulia Zuliani hanno conquistato la medaglia di bronzo nei 66 e nei 78 kg a Fidenza in occasione dei campionati italiani juniores di judo. Il risultato è brillante, sia per il portacolori del Dlf Yama Arashi Udine che per la forte ragazza del Villanova seguita ormai dal 2013 dal Dojo Sacile, perché entrambi hanno saputo confermare le forti aspettative riposte sulle loro potenzialità. Un’altra prova a due velocità per Matteo Medves, che dopo due vittorie si è fermato di fronte al napoletano Biagio Stefanelli, per cambiare poi decisamente marcia e travolgere tutto e tutti in pochi secondi fino a conquistare il bronzo assieme allo stesso Stefanelli. Giulia Zuliani ha trovato il disco rosso al primo turno con la romana Ilaria Silveri, ma è poi risalita alla grande nei recuperi ottenendo tre vittorie, una delle quali con la compagna di allenamento Lucrezia Salvador, fino a ritrovarsi sul terzo gradino del podio, anche in questo caso, assieme alla stessa Silveri che l’aveva sconfitta. Assieme alle due medaglie il risultato friulano è stato sostenuto anche da numerosi piazzamenti importanti come il quinto posto ottenuto da Laura Scano (Dlf Yama Arashi Udine) nei 63 kg ed i tre settimi posti di Eleonora Stanco nei 48 kg, Asha Bressan nei 52 kg e Lucrezia Salvador nei 78 kg, tutte e tre del Dojo Sacile. Ottimo settimo posto nei 66 kg, anche per il pordenonese Leonardo Puppini (Skorpion), fermato sulla strada per il terzo posto proprio da Matteo Medves. Leonardo Puppini, Lucrezia Salvador ed Eleonora Stanco, hanno potuto festeggiare ugualmente, perché con il piazzamento è arrivata anche la cintura nera, e festa doppia per Matteo Medves che, oltre la medaglia che si è messo al collo, ha raggiunto a soli diciannove anni il terzo dan. Da sottolineare anche il nono posto che hanno ottenuto Mirko Marcuz e Marco Vendramini, il primo nei 60 kg, l’altro nei 66 kg, ma entrambi per i colori dello Skorpion, club guidato a Fidenza da Roberto Feletto e giustamente soddisfatto. Buone prove, anche se si sono concluse più lontane dal podio per Federico Pastorelli, gigante del Judo San Vito, diciassettesimo nei 90 kg e Chiara Dominissini dello Sport Team Udine che ha ottenuto lo stesso piazzamento nei 70 kg, mentre al diciottesimo posto si sono classificati Mattia Monsutti del Judo Kuroki Tarcento, David Mascarello del Dlf Yama Arashi Udine. Il portacolori della Polisportiva Villanova, Davide Toffoli si è classificato trentatreesimo nei 73 kg.
44
1) Michela Fiorini (Centro Sportivo Torino); 2) Elisa Adrasti (Amici dello Sport Torino); 3) Desirè Rossetto (Akiyama Settimo) e Elisa Guiso (Karalis Judo Cagliari)
48
1) Romina Passa (Fitness Club Nuova Florida); 2) Valentina Tomaselli (Mestre 2001); 3) Angelina Bombara (Airon Judo 90 Furci Siculo) e Maria Jemma Siderot (Judo Kumiai)
52
1) Daniela Raia (Nippon Club Napoli); 2) Francesca Posocco (Kodokan Vittorio Veneto); 3) Fabiola Pidroni (Centro Sportivo Torino) e Francesca Giorda (Centro Sportivo Torino)
57
1) Maria Centracchio (Champion Sport Team); 2) Miriam Boi (Fitness Club Nuova Florida); 3) Giulia Caggiano (Banzai Cortina Roma) e Fabiola Roma (Esercito Roma)
63
1) Martina Greci (Banzai Cortina Roma); 2) Simona Abate (Yama Arashi Messina); 3) Cecilia Calvigioni (Judo Club Urbisaglia) e Lucrezia Lupori (Kenshiro Abbe Prato)
70
1) Alessandra Prosdocimo (Judo Vittorio Veneto); 2) Carola Paissoni (Kumiai Torino); 3) Giorgia Stangherlin (Judo Riese Pio X) e Giorgia Novero (Centro Torino)
78
1) Melora Rosetta (Akiyama Settimo); 2) Daniela Vocolodi (Budokwai Firenze); 3) Giulia Zuliani (Villanova) e Ilaria Silveri (Banzai Cortina Roma)
+78
1) Eleonora Geri (Judo Incisa); 2) Debora Sala (Fortitudo 1903); 3) Federica Pinnelli (Kerinos Foggia) e Francesca Russo (Judo Lipari)
Società: 1) Centro Sportivo Torino, 30; 2) Banzai Cortina Roma, 28; 3) Akiyama Settimo, 22

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento