Yama Arashi, con il pullman a Piancavallo per il 34° SkorpionStage

Irma Sofia Pizzolante Iob, Emma Virgilio, Sofia Lovato, Aurora Razza, Eleonora Menazzi, Claudio Ahmad Syed, Sebastiano Lazzara, Bruno de Denaro, Ariele Cargnelutti, Matteo Cargnelutti, Lorenzo Battaglia, Matthias Schurian, Filippo Rinaldi, Jacopo Follador, Leonardo Darida, Andrii Miroshrichenko, Raul Gava, Simone Vidotti, Alessandro Pietro Zatti, Jacopo Zuliani, Lorenzo Roncastri, Niccolo’ Menazzi, Eva Castellani, Lisa Ciroi, Sofia Cittaro, Jessica Tosoratti, Laura Scano, Leonardo Di Marco, Leonardo Zomero, Filippo Galluzzo, Samuele Pettarini, Francesco Cargnelutti, Eugenio Tassotto con gli accompagnatori Elisa e Milena. Sono i nomi dei passeggeri saliti questa mattina sul pullman che il Dlf Yama Arashi Udine ha noleggiato per andare a Piancavallo e partecipare, fino sabato sera, al 34° SkorpionStage. Domani si aggiungeranno anche Giulio Cittaro, Lorenzo Coceancigh, Margherita Cantarutti, Agnese Piccoli, Giorgia Rossi.
Campioni olimpici e mondiali di judo saliranno sui tatami del 34esimo SkorpionStage, in programma a Piancavallo da oggi a domenica. Si tratta della giapponese Hikari Sasaki, oro a Seul, del greco Ilias Iliadis, oro ad Atene, ma ci sono anche tutti i campioni (40) della ‘corazzata’ russa ed il campione del mondo ucraino Georgii Zantaraia, che si alleneranno assieme alla nazionale italiana cadetti, la

rappresentativa della Cecenia e, per la prima volta allo SkorpionStage, i gruppi sportivi di Carabinieri e Fiamme Gialle. Oltre trecento infine, gli atleti delle società della regione che saranno presenti a Piancavallo.

I commenti sono chiusi