Intervento riuscito, Odette Giuffrida ‘felice per aver rimesso a posto la spalla’

Udine, 4 novembre 2017. L’intervento chirurgico alla spalla sinistra di Odette Giuffrida è perfettamente riuscio ed ora, per riprendere l’attività, bisogna attendere quattro mesi. “Mi sono infortunata a Bardonecchia, una settimana prima del mondiale – ha detto Odette Giuffrida - ma non sembrava così grave ed anch’io non ho aiutato, perché la mia motivazione era talmente forte che neanche sentivo dolore, risonanza e radiografie hanno dato risultati che non erano così evidenti. Dopo il mondiale sono stata un po’ in vacanza, ma quando sono ritornata la spalla era ancora dolente e così ho voluto approfondire, qualcosa non mi quadrava e, finalmente, abbiamo capito che era necessario l’intervento chirurgico, cui mi sono sottoposta martedì scorso (31 ottobre), per risolvere il problema a cercine e capolungo del bicipite. Adesso sono come nuova – ha concluso la Giuffrida - e fra quattro mesi dovrei ricominciare, speriamo! La cosa che mi rende più triste è che dovrò saltare gare che mi stanno particolarmente a cuore come il Grand Slam a Tokio e Parigi, poi l’Open a Roma, che sono gare che mi emozionano sempre. Ma sono davvero felice per aver rimesso a posto questa spalla, mi dava davvero tanto fastidio ed ora posso ricominciare anche meglio di prima!”.

I commenti sono chiusi